Edizioni Le farfalle


Vai ai contenuti

Chi apre chiude - Antonio Di Grado

NOVITA

__________________________________________________________________________________________________________

Chi apre chiude
Dispacci e cimeli arenati nel web

(narrativa)

__________________________________________________________________________________________________________


AUTORE: ANTONIO DI GRADO

GENERE: NARRATIVA

COLLANA: ROSSA

PAGINE: 128

PREZZO: 12,00 €

ANNO DI PRIMA EDIZIONE: 2013

ISBN: 978-88-98039-03-6

COMPRA ONLINE

RECENSIONI
_________________________________


Il Mattino di Napoli - 2 agosto 2013
Recensione di Antonio Saccone su
Chi apre chiude
di Antonio Di Grado
leggi articolo
_______________________________________________


Riforma - 26 luglio 2013
Recensione di Alberto Corsani su
Chi apre chiude
di Antonio Di Grado
leggi articolo
_______________________________________________


minima & moralia - 9 aprile 2013

Recensione di Raoul Bruni su
Chi apre chiude
di Antonio Di Grado
leggi articolo
_______________________________________________


Il Manifesto - 24 marzo 2013
Recensione di Raoul Bruni su
Chi apre chiude
di Antonio Di Grado
leggi articolo
_______________________________________________


Letteratitudine - 16 marzo 2013
Intervista di Massimo Maugeri ad
Antonio Di Grado sull'ultimo libro
Chi apre chiude

ascolta l'intervista
leggi la pagina dedicata a
Chi apre chiude
_______________________________________________


La Sicilia - 3 marzo 2013
Recensione di Ombretta Grasso su
Chi apre chiude
di Antonio Di Grado
leggi articolo
_______________________________________________

Avvenire - 23 Febbraio 2013
Recensione di Massimo Onofri su
Chi apre chiude
di Antonio Di Grado
leggi articolo
_______________________________________________


Interno 2 - 12 Febbraio 2013
Recensione di Carmen Pellegrino su
Chi apre chiude
di Antonio Di Grado
leggi articolo
_______________________________________________

_________________________________________________________________________________________________________
VIDEO
a cura di Rosario Castelli

_________________________________________________________________________________________________________

Intervista di Massimo Maugeri ad Antonio Di Grado
sull'ultimo libro
Chi apre chiude

_________________________________________________________________________________________________________
RISVOLTO DI COPERTINA
_________________________________________________________________________________________________________

Quando un docente universitario insofferente dell’accademia s’imbatte nelle infinite risorse del web, e soprattutto nella sterminata piazza dei social network, può capitargli di sperimentare inedite (e più libere e personali) forme di comunicazione, non solo con i suoi studenti ma anche con un pubblico più ampio di sconosciuti che presto diventeranno “amici”. Così lo “stato” e le note di facebook gli offriranno un davanzale da cui ogni giorno affacciarsi per dire la sua sul mondo, per alternare detti e contraddetti, plausi e botte, paradossi e congetture. Un disordinato e appassionato diario in pubblico, insomma, in cui discutere di politica e di costume, di letteratura e di vita, ma anche d’altro e dell’Altro: se in queste pagine accadrà al lettore d’incappare in segrete memorie o in dubbiosi atti di fede, è perché l’autore è convinto che ogni ricerca dovrebbe anzitutto esporre e mettere in discussione l'effimera identità del ricercatore.

_________________________________________________________________________________________________________
BIOGRAFIA
_________________________________________________________________________________________________________

Antonio Di Grado è professore ordinario di Letteratura italiana nell’università di Catania. Da Leonardo Sciascia fu designato come direttore letterario della Fondazione a lui intitolata. Ha pubblicato numerosi volumi di critica e storiografia letteraria: tra i più recenti, Giuda l’oscuro. Letteratura e tradimento (Claudiana, 2007), L’ombra dell’eroe. Garibaldi nel romanzo italiano (Bonanno, 2010) e Divergenze. Borgese Malaparte Morselli Sciascia (Ad est dell’equatore, 2012).


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu