Edizioni Le farfalle


Vai ai contenuti

Canti Brevi - Giuliano Scabia

NOVITA

__________________________________________________________________________________________________________

Canti brevi

(poesia)

__________________________________________________________________________________________________________


AUTORE: GIULIANO SCABIA

GENERE: POESIA

COLLANA: VIOLA

PAGINE: 80

PREZZO: 12,00 €

ANNO DI PRIMA EDIZIONE: 2016

ISBN: 978-88-98039-22-7

COMPRA ONLINE

RECENSIONI
_________________________________


DoppioZero - 1 ottobre 2017
Recensione di Angela Borghesi e Marie France Deneige
relativa al libro
Canti brevi
di Giuliano Scabia

leggi...
_______________________________________________



La Sicilia - 6 giugno 2017
Recensione di Rosa Maria Monastra relativa al libro
Canti brevi
di Giuliano Scabia

leggi...
_______________________________________________




Corriere della Sera - 30 maggio 2017
Recensione di Paolo Di Stefano relativa al libro
Canti brevi
di Giuliano Scabia

leggi...
_______________________________________________



_________________________________________________________________________________________________________
RISVOLTI DI COPERTINA
_________________________________________________________________________________________________________

Quando sento venire certi momenti della poesia – che mi portano via – devo stare attento – per esempio se guido la macchina devo stare attento, sbaglio strada, vedo solo una gran luce e mi scordo le svolte: ci vedo benissimo e non vedo niente: la poesia è una signora impressionante.


_________________________________________________________________________________________________________
BIO-BIBLIOGRAFIA
_________________________________________________________________________________________________________

Nel canzoniere che pian piano Scabia è andato costruendo (Padrone & Servo, Lode del teatro e dubbi sulla matematica, Il poeta albero, Opera della notte, Il tremito. Che cos'è la poesia?, Canti del guardare lontano) i Canti brevi – che fanno da specchio ai Canti lunghi contenuto nei Canti del guardare lontano (Einaudi, 2012) – sono un giardino fiorito di dei e poeti. Perché "sono i poeti che hanno fatto gli dei".

Giuliano Scabia (Padova, 1935) ha pubblicato fra l'altro:
All'improvviso & Zip, Teatro nello spazio degli scontri, Marco Cavallo, Lettere a un lupo, Fantastica visione, In capo al mondo, L'insurrezione dei semi, Visioni di Gesù con Afrodite, Nane Oca, Le foreste sorelle, Nane Oca rivelato, Lorenzo e Cecilia e, nel 2016, L'azione perfetta, terzo tempo del ciclo dell'Eterno Andare.

Per saperne di più


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu